La progettazione dei ponteggi

La progettazione viene eseguita sulla base ultraventennale dell’esperienza diretta sul mondo dei ponteggi e delle opere provvisionali.
Questa, spesso vista solo come un obbligo di legge, può invece assumere i connotati di un valido strumento capace di aiutare la gestione anche economica del cantiere.Progettare un ponteggio che sia staticamente sicuro e che rispetti le normative può risultare relativamente semplice; tuttavia un progetto con tali caratteristiche non è sufficiente per essere facilmente realizzabile e quindi economicamente vantaggioso.
Sono necessari molti anni di esperienza e di studi condotti direttamente sui cantieri per conoscere le reali problematiche e le tecniche dei montaggi. Solo con l’applicazione dei principi acquisiti è possibile progettare combinando la pratica del montatore con la conoscenza delle caratteristiche tecniche ed economiche dei vari materiali che compongono i sistemi oggi impiegati.
La progettazione che saprà combinare oltre le disposizioni di legge, il minor quantitativo di materiali e il montaggio più leggero, sarà quella ottimale e potrà garantire la migliore gestione dei materiali e delle risorse umane da impiegare.

Esempio di un parapetto sommitale sottoposto alla verifica per le azioni delle forze di arresto di caduta di un lavoratore dal coperto.


t valutazione delle forze
resistenza azioni sugli elementi
deformata controllo deformazioni